Get Adobe Flash player

L'intervista - Conosciamo la mitica Bernadette

Eccoci qui con un altro appuntamento alla scoperta del mondo Eteila. Questa volta, conosciamo meglio Bernadette, per gli amici Néné, dirigente sempre presente, nonché inseparabile aiutante del nostro presidente Stella.
A saltare subito agli occhi sono i suoi capelli rossi, ma anche il suo accento alla Poirot è, come dire...REMARCABLE!


Posso permettermi di chiamarla Néné durante l'intervista?
Ma cerrrtamente...(la scrittura rispecchia la pronuncia).
Com'è iniziata l'avventura nella grande famiglia Eteila?
Un giorno ho incontrato Stella che mi ha parlato della volontà di fondare la società di basket; beh non ci ho pensato un secondo e le ho dato la mia disponibilità incondizionata, soprattutto perché il progetto era pensato per il settore giovanile. Conoscevo i pensieri di Stella e li condividevo pienamente, quindi mi sono imbarcata in questa splendida avventura. Ovviamente anche il fatto che ci lega una splendida amicizia ha contato parecchio.
Conosceva già il mondo della pallacanestro?
Mi sono avvicinata a questo sport nel periodo in cui mio figlio giocava, ma delusa dal trattamento che gli era stato riservato dalla società di appartenenza, mi sono un po' allontanata. Però, visto che mi piaceva molto il gioco, ho colto questa opportunità per riavvicinarmi, portando la mia visione di un lavoro fatto esclusivamente per il bene dei ragazzi.
Avrebbe mai immaginato che la società Eteila crescesse a tal punto e in così poco tempo?
Io conosco bene Stella ed ero certa che sarebbe riuscita a centrare i suoi obiettivi. Anche tra mille difficoltà, la sua caparbietà prevale sempre; e poi è contagiosa, tanto che è riuscita a trainare anche me.
Cosa la spinge a farsi coinvolgere in maniera così totale da questa realtà?
A contatto con i ragazzi e i bambini mi sento gratificata e provo delle belle sensazioni. Non parliamo di cosa succede durante le partita: la tensione sale a mille, ma è una tensione positiva, che ti tiene viva.
Quando le cose vanno bene la gioia mi riempie il cuore e quando le cose si mettono male soffro talmente tanto che devo uscire dalla palestra. In questi frangenti mi rendo conto che sono tanto coinvolta proprio perché l'Eteila è anche un po' mia.
Il coinvolgimento maggiore, però devo ammettere che viene dalle serate trascorse da Stella, quando insieme alla nostra socia fondatrice Alessandra Distasi, passiamo ore e ore a sbrigare pratiche burocratiche e contabili.
E' un lavoro di grande impegno, ma lo facciamo in armonia, tra tante risate e, ovviamente, anche con qualche preoccupazione.
Come concilia il suo lavoro con il tempo che dedica alla pallacanestro?
E' dura, ma la passione per la mia società prevale sulla fatica: impegni di questo tipo non possono pesare.
Inoltre, fare volontariato mi ha dato la possibilità di conoscere persone fantastiche; vedo in loro un forte attaccamento all'Eteila e questo mi lusinga e mi fa pensare che stiamo facendo bene: andiamo avanti così! Con queste premesse la stanchezza la lascio volentieri a casa.
Siamo a conoscenza della sua vena umoristica; ricordo le cene della società nelle quali intratteneva i partecipanti con barzellette che, raccontate con quell'accento francese, erano a dir poco spassosissime.
Che serate ragazzi! Mi mancano davvero tanto, ma purtroppo il Croux, che era un po' il ritrovo, dove la società riusciva a organizzare le feste, per quest'anno è ancora inagibile; ma speriamo di rifarci il prossimo anno.
Ma chissà..., magari riusciremo anche per maggio a fare qualcosa. Per allora vedrò in ogni caso di aggiornare il mio repertorio.
In conclusione, che cos'è per lei l'Eteila?
E' una parte di me. Sono fiera di dare il mio contributo e di stare in questa grande famiglia.

 

Concludiamo l'intervista con la sua frase di rito: "Se tutto va bene siamo fottuti...".

Confesso che durante l'intervista on a vrrrraiment rrrigolé.
Grazie Néné à la prochaine.

Share

Seguici su Facebook

In quanti ci seguono

Oggi9
Ieri105
Weekend114
Mese2786
Totale184248

Calendario Partite

Maggio 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31